Festa delle Basüe. Loano si prepara alla caccia alle streghe.

Domenica 13 agosto, Notte delle streghe, a Loano, Processo e corteo con strega al rogo. La Festa delle Basüe, promossa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano e organizzata dall’Associazione Centro Culturale Polivalente Loano.

13906620_10153734203692155_4449976789917295986_n-e1501883643268.jpg

Oltre quattrocento figuranti faranno rivivere l’epoca della caccia alle streghe, che per alcuni secoli ha attraversato l’Europa, con la persecuzione di donne sospettate di compiere atti di magia quali sortilegi, malefici, fatture, legamenti.

Alle ore 21.00, in Piazza Italia, a ricreare l’atmosfera di quel tempo passato saranno i giochi di fuoco di abili giocolieri che si sfideranno tra una moltitudine di fiamme, accompagnati dalle sonorità medievali suonate dal vivo dalla Compagnia del Coniglio. La musica accompagnerà anche il “sabba delle streghe”, interpretato con originali coreografie dalle ballerine della Scuola Civica Attimo Danza di Lorella Brondo.

14021487_10153734200677155_6374298016198700875_n.jpg

Il rullare dei tamburi annuncerà il processo e la condanna per stregoneria. La strega, incatenata e posta nella gabbia, sarà condotta al rogo dall’austero Torquemada con il seguito di armigeri, inquisitori, nobili e popolani. Il corteo, che attraverserà le vie del centro sarà arricchito dalla presenza di un fantasioso carosello di personaggi sui trampoli e da gruppi di streghe che danzeranno a ritmi incalzanti.

Ad aprire la sfilata saranno il Sole e la Luna con scintillanti abiti e la Grande Strega del vento. Dietro di loro sacerdotesse, satelliti e stelle. Poi toccherà a tamburini, chiarine e sbandieratori della “Città di Ventimiglia, seguiti dal Gruppo Storico di Savona e da creature magiche del bosco.

Accanto agli artisti di strada, protagonisti della sfilata storica saranno i turisti e i residenti di ogni età, che avranno l’opportunità di indossare costumi e acconciature per trasformarsi in streghe, maghi e diavoletti.

Gli abiti, che ogni anno nascono dalla fantasia di Giovina Mannelli, ideatrice della festa, possiedono una qualità sartoriale unica per la caratteristica lavorazione a mano, per la ricercatezza delle finiture realizzate da team di sarte volontarie.

Giovina Mannelli, ideatrice della festa, insieme a Loredana Icardo, guideranno la regia della manifestazione, giunta quest’anno alla quindicesima edizione.

Il corteo percorrerà il centro storico, il lungomare, e raggiungerà la spiaggia sotto il molo Francheville dove la strega sarà bruciata. Contemporaneamente nel cielo si alzeranno le luci e gli scoppiettii dello spettacolo pirotecnico. Creazioni originali con forme a fontana, a sfera e ad effetto pioggia si incroceranno nel cielo formando un magico gioco di luci colorate, una scoppiettante scenografia che creerà un’atmosfera avvolgente. Luce, forma, colore e ritmo comporranno uno spettacolo originale e unico.

Prima e dopo la sfilata sul lungomare ci saranno due postazioni musicali: nello Spazio Orto Maccagli si potrà ballare con il DJ-Set di Disco inferno, in Piazza Rocca si potrà ascoltare il musicista Massimo Spinetti. Degustazioni diaboliche si potranno assaporare in tutto il centro.

Per info e prenotazione Hotel contattateci senza impegno per un preventivo personalizzato:

http://www.hotelclaudialoano.it

info@hotelclaudialoano.it

Tel. 019 668853

10984298_891080414261507_3237921089409673639_n

Pubblicità

Offerta Ponte 2 Giugno in Hotel a Loano.

family. hotel1jpg
 Pacchetto 5 notti in B&B all’Hotel Claudia Loano con pernottamento e ricca prima colazione a partire da 35 euro.

Il Ponte del 2 Giugno ci ricorda ogni anno che l’Estate è alle porte ed è giunto il momento di concederti un soggiorno sul mare di Loano ! Goditi le tue giornate di relax e riposo dalla routine quotidiana nel nostro albergo, in un ambiente familiare e rilassante, con un pacchetto B&B.

Ci trovate nella Riviera di Ponente a Loano, piccola cittadina ligure , a pochi metri da locali, negozietti e dalle ampie spiagge di sabbia: il nostro hotel dispone di Wi fi gratis e parcheggio e ogni mattina mettiamo a tua disposizione un’abbondante prima colazione con ricca scelta dolce o salata. Cosa aspetti? Prenota una settimana di vacanza in occasione del Ponte del 2 Giugno a Loano, noi ti aspettiamo!

SPECIALE PONTE 2 GIUGNO
(offerta valida dal 2 Giugno al 11 giugno 2017)

Pacchetto Pensione completa a partire da 58 euro per un min. di 7 notti

BIMBO GRATIS FINO A 3 ANNI in camera con 2 adulti!
2° BAMBINO FINO a 10 ANNI sconto del 40%.

Richiede un preventivo immediato cliccando qui:

Per info e prenotazioni contattaci subito senza impegno.

L’estate si avvicina: belle giornate, sole, caldo e mare! Tutta la Liguria è già pronta a dare vita ad un’estate 2017 davvero indimenticabile, iniziando con un Ponte del 2 Giugno 2017 strepitoso! Questo piccolo anticipo dell’estate regalerà un fine settimana denso di imperdibili appuntamenti.

Bandiere blu 2017, tra le spiagge da sogno: domina la Liguria.

Mare sempre più pulito sulle coste italiane: salgono, infatti, a 342 le spiagge sulle quali sventolerà la bandiera blu assegnata dalla Foundation for Environmental Education (FEE). La Liguria si conferma regina con 27 località (con 2 nuovi ingressi), seguono come lo scorso anno la Toscana con 19 località e le Marche con 17. Aumentate anche le bandiere per i laghi con il Trentino Alto Adige a quota 10.

La scelta è stata fatta in base a 32 criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio (dalla depurazione delle acque alla gestione dei rifiuti, dalle piste ciclabili agli spazi verdi, ai servizi degli stabilimenti balneari).
Nel complesso in un anno la situazione è migliorata: da 293 spiagge doc si è passati a 342, pari a circa il 5% di quelle premiate a livello mondiale; da 152 si è passati a 163 Comuni, 11 in più rispetto al 2016 (13 nuovi ingressi, mentre 2 sono usciti).


I 67 approdi premiati “dimostrano che la portualità turistica ha consolidato le scelte di sostenibilità intraprese, rispondendo ai requisiti previsti per l’assegnazione internazionale, garantendo la qualità e la quantità dei servizi erogati nella piena compatibilità ambientale”, spiega la Fee.

Cosa fare a Loano. Loano e dintorni da visitare.

Belle spiagge, clima mite e un entroterra ricco di storia: una meta ideale per una vacanza.

Riviera di Ponente

Se vi piace la vacanza dove ogni comfort è a portata di mano, i bambini hanno a disposizione belle spiagge e parchi giochi ed è possibile praticare tanti sport all’aria aperta, il Loanese è la zona che fa per voi.

Relax nei tanti stabilimenti balneari sul lungomare, passeggiate per le botteghe del centro tra prodotti tipici e artigianato: a Loano e Pietra Ligure non manca proprio nulla.

Grotte di Toirano

Nell’immediato entroterra spicca Toirano, con le famosissime grotte preistoriche. Oppure visitate un paese fantasma: Balestrino, dal fascino tutto particolare.

balestrino.pg

 

Vela a Loano. Circuito nautico e Marina di Loano.

Loano e il suo mare sono stati scelti dalla Federazione Italiana Vela come sede permanente di allenamento e preparazione per le Squadre Nazionali Olimpiche e Giovanili.

vela

Grazie alla disponibilità del Comune di Loano e alla fattiva collaborazione di Marina di Loano e Circolo Nautico e grazie alla perfetta logistica e alle ideali condizioni climatiche, nei periodi autunno, inverno e primavera, i migliori velisti italiani faranno base a Loano per allenarsi e prepararsi per le grandi competizioni internazionali con un più che positivo ritorno di immagine, in Italia e all’estero, per la città.

Il primo importante incontro sarà dal 28 aprile al primo maggio con la Squadra Nazionale giovanile Laser reduce dagli ottimi risultati ottenuti al recente Campionato Europeo in Spagna.

Durante l’estate si susseguiranno stage zonali e corsi di formazione per poi riprendere a pieno ritmo in autunno con le Squadre Nazionali. In particolare Loano ospiterà per tutto l’inverno le Squadre Nazionali dello Skiff acrobatico maschile e femminile nel quale con grande soddisfazione per il Circolo Nautico sarà presente il suo Equipaggio formato da Giulia Genesio e Alice Sinno, recenti vincitrici della medaglia d’argento ai Campionati Italiani assoluti.

Già da molti anni si svolgono a Loano raduni e allenamenti e tanti sono stati i grandi nomi della vela – Luca De Pedrini, i fratelli Sibello, Alessandra Sensini, Giulia Conti solo per citarne alcuni – che hanno goduto dell’ospitalità del Circolo Nautico e della Città. Oggi si è fatto un ulteriore passo avanti con la stesura di un fitto calendario di eventi, raduni e allenamenti con i migliori atleti sia delle Squadre Olimpiche sia delle Squadre Nazionali giovanili che saranno guidati e seguiti dai migliori Tecnici della Federazione Vela.

E molte saranno anche le occasioni per stage di formazione federale per tecnici, giudici ed allenatori.

CarnevaLöa 2017. Arriva il Carnevale !

Tutto è pronto a Loano, per la prima delle due uscite dei carri allegorici della 26^ edizione del CarnevaLöa, organizzato dall’Associazione Vecchia Loano con il contributo dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.

loano%20carnevaloa%202

A riscaldare l’atmosfera il giorno prima della sfilata (sabato 26 febbraio) sarà il secondo appuntamento del Carnevale dei Bambini, che si svolgerà in Piazza Massena.

Il divertente pomeriggio in piazza fra mille coriandoli prenderà il via alle ore 15.00 con la sfilata dei bambini in maschera, che saranno poi coinvolti in giochi e balli.

Saranno presenti alla festa “U Beciancìn”, Re del Carnevale e la maschera ufficiale del Carnevalöa, e “U Puè Peppin” la maschera tradizionale del carnevale a Loano.

Il pomeriggio si chiuderà con la tradizionale pentolaccia e con una dolce merenda per tutti i partecipati.

Domenica 26 febbraio i 13 carri realizzati dagli artigiani del carnevale sfileranno nella splendida cornice del lungomare di Loano. Partiranno alle 15.00 da piazza Cadorna e raggiungeranno piazzale Mazzini dove faranno inversione per tornare al punto di partenza. Nel corso della sfilata si svolgerà il Palio dei Borghi, competizione carnevalesca che vedrà coinvolti i carri in rappresentanza dei borghi di Loano. La sfilata si potrà seguire in diretta su facebook (@carnevaloa).

loano%20carnevaloa%201

Ad aprire la parata saranno le due maschere loanesi: quella ufficiale del Carnevalöa “U’ Beciancin e quella tradizionale “U Puè Peppin” che siederanno sul carro dell’Orologio di Loano. Insieme a loro ci sarà Re Chinotto di Savona.

Subito dopo, il carro musicale “Tutti cantano Sanremo” arricchirà la sfilata con le sonorità e le voci degli interpreti Ray, Sante e Tony e poi il carro Masha e l’Orso animerà la parata con i variopinti colori delle maschere dei bambini della scuola Istituto Rossello di Loano.
A contendersi il Palio dei Borghi saranno sei carri loanesi: Alla ricerca di Dory (I Prigliani),
Tex Willer (Maina de Löa), Oceania (I Meceti), Avatar (Borgo di Dentro), L’Osteria dei Burdelluzi (I mazzocchi – I matetti burdelluzi), Il mangiafuoco (Piazza Rocca).
La giuria sarà composta da esperti rappresentanti dei carnevali liguri. Il carro vincitore rappresenterà la città di Loano nel Palio dei Comuni in programma il 5 marzo.

Alla sfilata parteciperanno in anteprima anche i carri che gareggeranno per il Palio dei Comuni: A Lanterna de Zena (Varazze G.A.V.), Tommy la stella dei Giants (Finale Ligure), Hazzard il ritorno (Borghetto S.S.), La strega di Biancaneve (Bardino Vecchio).

Infine, il corteo di carri e maschere sarà accompagnato dalla Banda “Cau de Noi”, che animerà la festa al ritmo delle più popolari note musicali.

Speaker ufficiale sarà Gianni Rossi (turista protagonista) che annuncerà il passaggio dei carri dal palco davanti al bar Vittorino. Sullo stesso palco avverranno le premiazioni al termine del secondo giro.

Il 5 marzo la kermesse di carnevale si chiuderà con il Palio dei Comuni, che metterà a confronto i carri dei Comuni rivieraschi e dell’entroterra che hanno aderit

Capodanno ed eventi a Loano e tutta la provincia di Savona.

 

2017

I PROSSIMI EVENTI IN PROVINCIA DI SAVONA

Alassio: a “Note d’autore” arrivano Eugenio Finardi e Vittorio de Scalzi
Dopo Shel Shapiro, ospite della prima serata, la rassegna “Note d’autore” di Alassio proseguirà con altri due incontri il 22 e il 27 dicembre. I protagonisti saranno Eugenio Finardi e Vittorio De Scalzi, intervistati dalla giornalista e critico musicale Lucia Marchiò (ex Chiesa Anglicana, ore 21).

Capodanno a Pietra Ligure con gli Antani Project e gli Spiritual di Ginter Brew
Pietra Ligure si prepara ad accogliere il 2017 con due appuntamenti a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno. Da alcuni anni la centralissima piazza San Nicolò ospita la notte di San Silvestro uno dei concerti all’aperto più seguiti della Riviera. Il 31 dicembre ad esibirsi sul palco allestito di fronte alla Basilica saranno gli Antani Project, band di otto elementi che propone un mix di rock, ska e pop. Domenica 1 gennaio, alle 15,30, appuntamento con i gospel nella Basilica di San Nicolò. Ad emozionare il pubblico sarà la voce di Ginger Brew, accompagnata dalla Longsvalley Band.

Loano: Capodanno in piazza con il dj e producer Mario Fargetta
Loano sta preparando il “Capodanno in piazza” per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. La città saluterà l’arrivo del 2017 insieme a Mario Fargetta, storico dj di Radio Deejay, in arte Get Far. La serata prenderà il via alle ore 22.30 con il dj-set curato dal giovane e già affermato dj/producer NCL. Alle 23.30 arriverà Fargetta, che animerà la piazza fino a tarda notte con musica house, dance e alcuni dei suoi successi disco e remix internazionali. La festa proseguirà il primo gennaio con gli spettacolari fuochi d’artificio in programma alle 18 al molo Kursaal.

Capodanno: Gabry Ponte il 31 dicembre al Palalassio
Si intitola “Orizzonti Alassio Music Festival” la festa di Capodanno che si terrà al Palalassio Ravizza. In programma 12 ore di musica no-stop, dalle 18 del 31 dicembre alle 6 del mattino del primo gennaio, con una line up d’eccezione: Gabry Ponte, Mauro Picotto, Giorgio Prezioso, Roberto Molinaro, Tedua & Rkomi, Morganj, Rude, Francis Key, Maximals.

San Silvestro: feste di piazza il 31 dicembre ad Albenga e Celle Ligure
Feste di piazza per festeggiare l’arrivo del nuovo anno anche ad Albenga e Celle Ligure. Ad Albenga saranno di scena in piazza del Popolo i Libero Arbitrio con un tributo alla disco music anni ’70 e ’80. A dare il via alla serata sarà il deejay Lu (dalle 22), seguito alle 23 dal concerto. Allo scoccare della mezzanotte il brindisi e, a seguire, ancora musica con la band. A Celle piazza del Popolo ospiterà dalle 22 un concerto dei Discorari, band composta da 11 elementi che proporrà un repertorio disco anni ’70. A mezzanotte fuochi d’artificio, panettone e spumante.

“Footgolf in spiaggia”, iniziativa benefica con grandi campioni dello sport il 6 gennaio ad Alassio
Torna “Footgolf in spiaggia. 12 buche per 12 Befane“, iniziativa goliardico-sportiva che si terrà la mattina del 6 gennaio sull’arenile di Alassio. L’evento, organizzato a favore dell’Airc, vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo di campioni dello sport: Evaristo Beccalossi, Gianluca Zambrotta, Dino Baggio, Marco Nappi, Luigi Gualco, Moreno Torricelli, Ivano Bonetti, Diego Fuser, Simone Barone, Beppe Baresi, Claudio Sala, Domenico Marocchino, Alessandro Scanziani, nonché l’outsider ciclista Claudio Chiappucci e tanti Campioni Italiani di FootGolf .

Savona: Franco Battiato, Roberto Cacciapaglia e Matthew Lee in arrivo al Teatro Chiabrera
Dopo l’eccellente avvio della stagione artistica 2016/17, in particolare di quella musicale, il Teatro Comunale Chiabrera di Savona presenta, in collaborazione con International Music and Arts, i concerti del compositore e pianista Roberto Cacciapaglia (la sua suite “L’albero della vita” è stata eseguita con l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala in occasione dell’accensione dell’Albero della Vita all’Expo 2015) il 24 febbraio, di Franco Battiato il 13 marzo e di Matthew Lee, performer pianista e cantante innamorato del rock’n’roll, il 31 marzo.

Calice Ligure – Con una mostra di dieci opere di artisti affermati riapre il Museo Casa del Console
Riapre a Calice Ligure il Museo Casa del Console con una mostra di dieci opere di maestri affermati, che hanno lavorato nella località della provincia di Savona fra gli anni Sessanta e gli anni Ottanta. Il Museo, dopo la prima fase di restauro, presenta “1970 – Presenze d’Arte a Calice Ligure”, percorso espositivo selezionato, che racchiude opere di un primo nucleo di artisti legati a Calice: Gianni Bertini, Fernando De Filippi, Umberto Mariani, Aldo Mondino, Carlo Nangeroni, Urano Palma, Sergio Sarri, Emilio Scanavino, Giangiacomo Spadari e Tino Stefanoni.

 

Festeggiate con noi il Capodanno all’Hotel Claudia Loano dove le feste hanno un sapore speciale!

PRENOTATE SUBITO!
info@hotelclaudialoano.it
Per maggiori informazioni, per sistemazioni diverse da quelle proposte,
scriveteci a info@hotelclaudialoano.it o telefonate  +39.019668853
siamo sempre a vostra disposizione!

Vi aspettiamo all’Hotel Claudia Loano!

 

Twirling. Campinato italiano Serie A

twirling

Sabato 19 e domenica 20 marzo, a Loano, si svolgerà la prima prova del Campionato Italiano Twirling serie A, organizzato dall’ASD Club Twirling Voltri-Mele con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Loano, della Federazione Italiana Twirling e del C.O.N.I.

Sono attesi nel Palazzetto dello Sport di Loano atleti medaglie d’oro, d’argento e bronzo, conquistate ai Campionati Europei del 2015 di Maribor (Slovenia).
Tra i 67 atleti che parteciperanno alla prova di campionato ci saranno la Campionessa Europea Ilaria Interligi (Free Style Senior), la medaglia di Bronzo Margherita Rocchetti (Free Style Senior), la medaglia di Bronzo Chiara Colafrancesco (Free Style Junior), la medaglia d’argento Luca Fasano (Free Style Junior Maschile), la medaglia di bronzo Salvatore Adernò (Free Style Junior Maschile), la medaglia d’argento Duo Junior Fasano – Colafrancesco e la la medaglia di bronzo Duo Senior Agagliati-Italia.

Nella giornata di sabato 19, si svolgeranno gli esercizi obbligatori degli individuali che determineranno l’ordine di entrata in gara con i Free Style di domenica. A dare il via alla manifestazione sportiva sarà alle ore 14.30 la Cerimonia d’Apertura. Seguiranno le gare.

Grande spettacolo la domenica 20, quando le squadre più forti d’Italia si contenderanno la conquista della convocazione in Nazionale, che disputerà i Campionati Mondiali ad Agosto a Helsinborg in Svezia. Le prove inizieranno alle 9.00.

La società organizzatrice A.S.D. Voltri Mele, nell’occasione dei 30 anni di fondazione, terminerà la giornata di domenica con l’esibizione delle proprie atlete cat. promozionale (età compresa dai 4 anni ai 10).

#Twirling #campionatoitaliano

Vacanze al mare nella riviera di ponente. Loano mare.

A Loano si respira già l’inizio di una estate intensa e piena di divertimento.

Estete e divertimento nella riviera delle palme

…Sento il mare dentro a una conchiglia
estate
l’eternità è un battito di ciglia.
Sento il mare dentro a una conchiglia
estate
l’eternità è un battito di ciglia.

                                                                                 Lorenzo Giovanotti

#ilovethesea   #beach   #sea   #summertravel   #summertime   #visitriviera  #visitloano   #hotelclaudialoano   #iloveloano   #mare   #spiaggia  ‬ #loanomare  #lloanohotel

Festa della Torta Ligure a Loano

#‎Festa‬ della ‪#‎Torta‬ Ligure, il 9 e 10 maggio, nei pressi della Casetta dei lavoratori del Mare a ‪#‎Loano‬.
Appuntamento dedicato alla scoperta dei ‪#‎prodotti‬ e della ‪#‎cucina‬ tipica. Mostra mercato dei prodotti tipici liguri (olio, olive, patè d’olive, pesto, miele, ed ancora carciofi, bietole, asparagi, boragini).

Il piatto forte di questa giornata sarà la degustazione della “torta ligure”, presente con sette ricette che esaltano i prodotti locali.

La più famosa è la torta “Pasqualina” (la verzina), in cui si fondono mirabilmente olio d’oliva, bietole, uova e formaggio. Inoltre, si potrà gustare la torta di zucchine (di Albenga), la torta di carciofi (di Albenga), la torta di zucca, la torta alle bietole, il turtin d’anciue (ricetta loanese), la sardenaira. Il menù di degustazione sarà completato dalla crostata di albicocche e di pesche. Il tutto sarà accompagnato da vini tipici.

Il programma delle giornate prevede l’apertura della mostra mercato alle ore 9.30 e l’apertura degli stand di degustazione alle ore 12.00.

Tra le iniziative collaterali va segnalata sabato pomeriggio la dimostrazione della preparazione della torta ligure e domenica pomeriggio alle 16.00 il concerto delle interpreti dell’Accademia Musicale della MJD.